giovedì 28 aprile 2011

Sogni... Con Edgar Allan Poe

Buonasera Amici delle Casa sull'albero. Che giornata faticosa quella di oggi... Menomale che per Casmi c'è Rosbì e per Rosbì Casmi, altrimenti il mondo o si fermerebbe, o continuerebbe a girare senza di noi! (e non so se ci spieghiamo, un mondo senza Casmi e Rosbì che mondo è? Ok stop alle battute squallide... parentesi nella parentesi anche se in effetti è la verità!!! -.-)) Questa sera volevamo congedarvi, salutarvi dandoci appuntamento a domani con questa stupenda poesia di Edgar Allan Poe. Si tratta di un autore che abbiamo scoperto da poco, ma ci sta letteralmente spiazzando, affascindando, conquistando, trascinando in un meraviglioso mondo intessuto con le ''lettere'', leggete questa stupenda poesia e ve ne accorgerete...

Un Sogno
In visioni di notturna tenebra
spesso ho sognato svanite gioie -
mentre un sogno, da sveglio, di vita e di luce
m' ha lasciato col cuore implacato.

Ah, che cosa non è sogno in chiaro giorno
per colui il cui sguardo si posa
su quanto a lui è d' intorno con un raggio
che, a ritroso, si volge al tempo che non è più?

Quel sogno beato - quel sogno beato,
mentre il mondo intero m' era avverso,
m' ha rallegrato come un raggio cortese
che sa guidare un animo scontroso.

E benché quella luce in tempestose notti
così tremolasse di lontano -
che mai può aversi di più splendente e puro
nella diurna stella del Vero?

Edgar Allan Poe

Allora? I suoi versi, il suono delle dolci, ovattate parole non vi sta risuonando nel cervello? E tutto quanto viene descritto nel componimento non sembra adagiarsi morbido sui vostri pensieri, tanto da costatare alla fine, che per quanto si tratti della dura realtà - poichè quest'autore ha la capacità di scrivere incredibili verità celandole dietro ad una meravigliosa penna - questa, avvolta dall'atmosfera traslucida e vagamente sognante che l'autore è riuscito a creare, ci sembri meno tagliente? L'effimero e piacevole sapore dell'illusione

Vi lasciamo con questo arcano da comprendere e da risolvere,
Bisou bisou Casmi & Rosbì =)

2 commenti:

  1. A me ha fatto venire in mente la sensazione di dolce abbandono di quando ci si addormenta dopo una sbronza di quelle belle.

    RispondiElimina
  2. Ad ognuno la sua interpretazione... :)

    RispondiElimina